Follow Me

IL GENERE IN GIOCO

uno sguardo ludico-critico verso la consapevolezza degli stereotipi

Tesi di laurea specialistica in Design della Comunicazione presso il Politecnico di Milano, 2011
Studio sulle problematiche di genere e sulle ripercussioni degli stereotipi femminili e maschili nel vivere quotidiano, seguito da una strategia di sensibilizzazione concretizzata nel progetto di Rigenerati!gioco da tavolo che oltre ad intrattenere trasmette un messaggio serio e dissonante.
Si spingono gli utenti a mettere in gioco le proprie convinzioni e la propria visione del mondo, incoraggiando a riflettere con altri punti di vista.
La ricerca teorica comincia con l’evidenziare come l’immaginario popolare sia ancora fortemente stereotipato nella rappresentazione del femminile e del maschile e nel farlo prende in esame questioni sociologiche, femminismo, condizionamenti culturali, costruzione delle identità di genere, ruoli sociali, stereotipi nell’immaginario (fumetto, cinema, televisione, videogiochi, giochi), gender gap in Italia, campagne di comunicazione e pratiche di attivismo contemporaneo. Segue un’analisi dei cosiddetti critical  o political games e di come i giochi possano veicolare messaggi importanti ed offrire una visione critica del mondo a partire da una manipolazione consapevole delle meccaniche ludiche.
La direzione progettuale considera i casi studio più recenti e si focalizza sulla rappresentazione di un ambito nodale della società (il lavoro) e sul coinvolgimento degli uomini nella questione delle differenze di genere, da troppo tempo vista come “questione femminile”. Si arriva quindi ad un progetto di game design critico.

genereInGioco_2genereInGioco_3genereInGioco_4genereInGioco_5genereInGioco_3bgenereInGioco_6genereInGioco_7genereInGioco_8genereInGioco_9genereInGioco_12genereInGioco_13genereInGioco_14genereInGioco_15genereInGioco_16genereInGioco_17genereInGioco_18genereInGioco_19genereInGioco_20genereInGioco_21genereInGioco_22

PORTFOLIO


Guarda gli altri progetti